Anfrage

Servicebar rechts Button Anfrage Richiesta

Offerte

No Offer yet

trend media

Fie allo Sciliar/ Alto Adige I dintorni

Nelle immediate vicinanze del maso si trovano innumerevoli luoghi d’interesse per ogni gusto e preferenza come Castel Presule, il Laghetto di Fiè, l’Alpe di Siusi e molti altri ancora. Lo Sciliar è un imponente massiccio roccioso delle Dolomiti occidentali che caratterizza i territori intorno a Castelrotto, Fiè e Tires.

Il Laghetto di Fiè, creato dai proprietari di Castel Presule come laghetto artificiale, adatto alla pesca, si trova sopra l’omonima località ai piedi dello Sciliar. Il piccolo lago invita a compiere piacevoli passeggiate o a tuffarsi nelle sue acque rinfrescanti nei mesi più caldi della stagione. In inverno, la superficie ghiacciata attira gli amanti di pattinaggio.

Approfittate della posizione strategica del nostro maso per compiere una bella passeggiata alla Malga Tuff o, più avanti, alla Malga Hofer.

Il Catinaccio, oltre ad essere uno dei massicci rocciosi più impressionanti delle Dolomiti, si fa apprezzare anche per il caratteristico gioco di luci e colori al tramonto, quando le pareti rocciose si tingono di un affascinante rosso che cambia più volte il suo colore e la sua intensità al calar del sole. Il nome del monte (in ted. Rosengarten, tradotto letteralmente “Giardino di Rose”) risale ad un’antica leggenda che narra di un incantevole giardino di rose coltivato con grande cura e passione dal popolo di nani che un tempo viveva in quest’area montana.

Inviare ora una richiesta!

Castel Presule – Fie allo Sciliar

Questo castello medievale, ufficialmente menzionato con il nome di “castrum presile” nel 1279, è aperto al pubblico per gran parte dell’anno. Nei mesi estivi, il castello ospita numerose manifestazioni culturali come concerti, mostre e spettacoli teatrali sotto le stelle.

Castel Presule può essere prenotato anche per matrimoni, feste e altre ricorrenze.

In estate si svolge l’ormai famosa Cavalcata di Oswald von Wolkenstein sui prati che circondano la costruzione fortificata. Le gare terminano con la popolare festa nel castello.

Alpe di Siusi – Dolomiti – Alto Adige

...la malga più grande d’Europa. La cabinovia Siusi-Alpe di Siusi è raggiungibile in soli 10 minuti di macchina oppure con il bus navetta da S. Antonio.

Incastonato fra le vette del Sassolungo, del Sassopiatto e dello Sciliar, l’altipiano esibisce nei mesi estivi ampie distese verdeggianti ricoperte di fiori, mentre in inverno è sommerso da un fitto manto nevoso.

La bellissima malga è un’ambita meta escursionistica per gli amanti di natura e montagna in ogni stagione dell’anno grazie a ben 300 km di sentieri per escursionisti e appassionati di trekking, un’estesa rete di piste da fondo, sentieri invernali perfettamente battuti, piste da slittino e gli impianti di risalita dell’area sciistica Alpe di Siusi. L’Alpe di Siusi permette inoltre di accedere alle piste da sci e ai sentieri escursionistici della Val Gardena.

Footer – Anfragebox on scroll